Il Pane di Chiaserna

Il pane di Chiaserna è apprezzato grazie alle sue particolari caratteristiche organolettiche.
E' completamente privo di qualsiasi additivo e ciò lo rende un alimento genuino.
Alla vista si presenta dalla forma allungata e dal colore dorato, la mollica è spugnosa, di colore bianco tendente al grigio e con alveolatura regolare.
Viene ottenuto grazie alla tecnica di fermentazione acido-lattica la quale, gli conferisce : il notevole pregio nutrizionale di possedere l'enzima fitasi, che annulla l'effetto antinutritivo dei sali fitati, i quali legandosi con calcio, ferro e magnesio, li rendono inassimilabili a livello intestinale; un sapore leggermente acidulo, sapido ed appetibile; un pH acido che prolunga la sua conservazione per diversi giorni dopo la cottura.
Viene prodotto senza sale, in primo luogo perché lo vuole la tradizione: anticamente non tutti si potevano permettere di comprarlo; secondo perché i panettieri di Cantiano usano farine di alta qualità: il sale spesso viene usato da chi utilizza farine di qualità scadente e di poca "forza", perché conferisce consistenza alle maglie di glutine.

I Produttori

Panificio F.lli Mazzoni

Panificio K2

Panetteria I Moretti


© Grafica e Design G.Lucarini